Esterno/Giorno, a spasso per la Trieste del cinema!
FuoriRegata

News/blog

Esterno/Giorno, a spasso per la Trieste del cinema!

Sabato 10 ottobre, FuoriRegata ti offre l’occasione per scoprire una Trieste diversa: quella del cinema!

> AGGIORNAMENTO: L’appuntamento delle 11.00 è già SOLD OUT, ma è possibile prenotarsi a quelli delle 14.00!

> La visita è gratuita, ma è obbligatorio prenotarsi entro le ore 15.00 di venerdì 9 ottobre ai recapiti 339/4535962 o alla mail casadelcinema.trieste@gmail.com. Le prenotazioni saranno accettate in ordine di ricezione e fino ad esaurimento dei posti disponibili e saranno confermate tramite email dalla Casa del Cinema. 

 

Il 2 luglio 1914 a Trieste viene girato un cortometraggio. L’occasione non era delle più felici, perché si trattava di riprendere il trasporto del feretro dell’Arciduca Francesco Ferdinando e della moglie Sofia, assassinati a Sarajevo qualche giorno prima. L’evento luttuoso avrebbe innescato la tragedia della Grande guerra, di cui proprio quest’anno ricorre il centenario. Nel filmato che è giunto fino a noi, scorrono abitanti e palazzi di una Trieste che era ancora asburgica, così simile a quella di oggi nelle architetture eppure così diversa. D’altronde, Trieste era abituata al cinema, dal momento che la prima proiezione aveva avuto luogo nel 1896, nemmeno un anno dopo la prima dei Lumiere. Nel 1909, esistevano in città ben 21 sale cinematografiche!

Lo stesso James Joyce, che si trovava a Trieste in quegli anni, si innamorò del mezzo cinematografico e decise di avviare una sua impresa imprenditoriale a Dublino, dove fondò il Cinema Volta, purtroppo di scarso successo. Negli anni della guerra fredda, a Trieste si ambientano storie di spie e intrighi internazionali che preannunciano le avventure di James Bond, come ne Il corriere diplomatico, del 1952, che mostra un crocevia di agenti russi, tedeschi e americani. Fra le ultime pellicole girate in città, Il ragazzo invisibile di Salvatores, in cui sono riconoscibili molti luoghi caratteristici della città, dal Porto Vecchio alle scalinate dell’Università. Risalendo indietro nel tempo, si scopre che sono stati davvero tanti i registi che sono rimasti incantati dalla città al punto da sceglierla come sfondo delle loro storie. Ricordiamo solo Il Padrino – parte II, in cui l’ex Pescheria si è “prestata” a interpretare Ellis Island, o per Il Paziente Inglese e moltissime altre pellicole, vecchie e recenti.

Anche noi di FuoriRegata, andremo alla scoperta di queste e di tante altre storie grazie a Esterno/Giorno. Passeggiate alla scoperta del cinema nella provincia di Trieste. Otto passeggiate (di cui un paio hanno già avuto luogo) che ci accompagneranno fino a gennaio 2016, e ci faranno conoscere la Trieste affascinante e oscura, solare e insolita, provinciale e internazionale, a volte invisibile, ma capace di bucare lo schermo di cui si si sono innamorati negli ann i tanti registi! Sabato 10 ottobre, alle 11.00, vi diamo appuntamento per una passeggiata tutta speciale, dedicata al cinema sul mare!

Se volete cominciare a prendere dimestichezza con le location, potete scaricare dall’App Store “FVG Film Locations” e visitare la sezione
“Itinerari Speciali/Esterno Giorno”. Vi aspetta una selezione di film, fiction, videclip e spot pubblicitari girati tra Trieste e la sua provincia, corredata da una scheda di approfondimento con informazioni sulla pellicola, sulle location, una breve trama, qualche curiosità sui luoghi toccati dai set e una galleria fotografica.

Finanziato dalla Provincia di Trieste, il progetto nasce da un partenariato composto da Casa del Cinema di Trieste, Delegazione FAI di Trieste, Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trieste, Associazione Kinoatelje e Lister Sartoria Sociale, in collaborazione con Studio Sandrinelli, Divulgando, #TriesteSocial e Discover Trieste.

Per saperne di più, scarica la BROCHURE!

 

  DA SAPERE

La partecipazione è gratuita e aperta a un massimo di 35 partecipanti. La prenotazione è obbligatoria per tutti i percorsi e possibile fino alle ore 12.00 del giorno precedente la visita al numero cell. +39 339 4535962 o alla mail casadelcinema.trieste@gmail.com.
Ad accompagnare i partecipanti ci sarà il giornalista e critico cinematografico Nicola Falcinella e, al pomeriggio, la giornalista RAI Ivana Godnik.

In caso di maltempo la passeggiata non sarà effettuata.

Navigazione