Presentata l'edizione 47 di Barcolana - FuoriRegata
FuoriRegata

News/blog

Presentata l’edizione 47 di Barcolana

– Comunicato Stampa Barcolana 2015 –

Una città come punto d’attrazione dell’Adriatico, un evento come occasione d’incontro tra tutti gli appassionati di mare. Un mare da condividere e valorizzare mettendo in connessione le persone e la città. Parte da qui la Barcolana 2015. Giunta alla 47.a edizione, la regata più affollata del mondo – che l’anno scorso ha visto un trend di crescita del 16% tra gli iscritti e la conferma della presenza di un pubblico che supera le 350mila persone – si impegna nella valorizzazione di una città e di un mare, di un porto e di una tradizione marinara.

PRESENTATO IL MANIFESTO – La regata, che vede anche in questa edizione Generali nel ruolo di Main Sponsor, è stata presentata oggi a Trieste, svelando un manifesto d’eccezione, realizzato con la Società Velica di Barcola e Grignano dallo “Special Partner” illycaffè, che ha scelto un’opera dell’artista italiano Michelangelo Pistoletto per disegnare il ruolo di Trieste, del suo mare e del suo principale evento, in grado di attrarre nell’alto Adriatico centinaia di migliaia di persone.

L’ACCORDO CON BLUEWAGO: #ENJOYBARCOLANA!Bluewago – la startup triestina destinata a fare storia per la “exit strategy” da un milione di euro ottenuta nei giorni scorsi grazie alla vendita delle quote di maggioranza a un gruppo di imprenditori veneti – sarà nuovamente partner della regata per quanto attiene la charterizzazione di imbarcazioni e la vendita di pacchetti turistici.

UNA CITTA’ CHE SI TRASFORMA PER BARCOLANA – “La Barcolana vuole essere sempre di più un evento che coinvolge l’intera città. Quest’anno, in collaborazione con le Istituzioni locali, abbiamo voluto cogliere l’occasione del mutato quadro normativo, per affacciarci verso il Porto Vecchio estendendo la portata dell’evento al Molo IV, creando una nuova direttrice di spazi e nuove logiche di fruizione del waterfront. Il Porto Vecchio è per noi un obiettivo logistico naturale, è un simbolo di riappropriazione da parte della città di spazi che evocano naturalmente la tradizione marittima e marinara di Trieste”, ha commentato il presidente Mitja Gialuz.

FUORIREGATA – Negli ultimi due anni FuoriRegata, insieme alla Svbg, ha portato il mare in città durante la Barcolana. Quest’anno i progetti sono più ambiziosi e il programma che si sta definendo va dalla fotografia all’arte e alla cultura, passando per il fashion e la musica, arrivando al cooking e alle degustazioni, oltre a una serie di eventi dedicati ai più piccoli. “Giunta alla terza edizione, FuoriRegata è un evento maturo – ha commentato Gialuz – la creatività e lo spirito delle tre imprenditrici che hanno ideato questo contenitore ha permesso di sviluppare un calendario che amplia il raggio di azione della Barcolana e garantisce al pubblico un’esperienza che va oltre al mare e alla regata, coinvolgendo così un target più ampio, potenziando l’offerta turistica di qualità”. FuoriRegata ha attivato il proprio sito internet www.fuoriregata.com, la piattaforma di comunicazione offre un sistema di supporto ad aziende, enti, privati o associazioni per l’ideazione, realizzazione e promozione e di eventi durante le prime due settimane di ottobre.

ISCRIZIONI ON LINE, SITO WEB E APP – Tra le iniziative “Smart” per questa edizione della Barcolana, anche una nuova veste e nuove funzionalità per le iscrizioni on line alla regata. Dal 16 luglio sarà possibile iscriversi alla Barcolana 2015 attraverso il sito www.barcolana.it grazie a un nuovo sistema, realizzato da Ikon, che “firma” anche il sito web della regata nell’edizione aggiornata al 2015 e una App informativa che sarà scaricabile da tutti i device a partire da settembre. Da oggi è online anche la nuova versione del sito web Barcolana, che, tra luglio e dicembre dello scorso anno, aveva superato le 681mila visualizzazioni, raggiungendo punte di 32.000 visite giornaliere nella settimana dell’evento. Nell’ottica di puntare ad un’accoglienza turistica ancora superiore, Barcolana fa da “mirror” anche al portale Discover Trieste, rimandando al portale di “Trieste Città Digitale” per tutti gli approfondimenti di carattere turistico.
“Fare squadra – ha commentato Gialuz – è uno degli obiettivi che abbiamo ben presenti. Il sindaco ci ha chiesto una forte interazione con Discover Trieste, che per altro è stato disegnato dal nostro partner, Ikon, e siamo lieti di poter fare ancora una volta da volano alla nostra città”.

LA POLO SLAM – Tra gli sponsor confermati, nel quadro di un accordo triennale, c’è anche SLAM, che ha disegnato la polo ufficiale della regata e la collezione Barcolana. Realizzata in tessuto tecnico, la polo è di colore ”still water”, un verde azzurro che ricorda l’acqua cristallina del mare, e si accompagna a una collezione più ampia di quella presentata nella scorsa edizione.

Per accedere alle news di Barcolana -> Press Room

[Credit photo: Massimo Cetin]

Navigazione